skip to Main Content

Primu

Carignano del sulcis D.O.C.

Produciamo un unica botiglia di Carignano del Sulcis D.O.C., il nome Primu è stato adottato perchè, oltre ad essere la prima bottiglia ufficiale prodotta dalla famiglia, è il nostro vino di annata, il primo ad essere immesso sul mercato per distinguerlo da un vino invecchiato che prevediamo di produrre in futuro.

Il prodotto proviene da uve scelte e vigneti con età media di 35 anni.

Le vigne sono ad alberello tradizionale, come metodi di allevamento prediligiamo quelli tramandati in forma orale, un allevamento manuale laddove possibile come aratura con asino, scalzatura e polverizzazione dello zolfo con sacchetti per limitare l’uso dei trattori agricoli che emettono fumi, rumori e compattamento del terreno.

La produzione in vigna è, a parte le lavorazioni del terreno, il piú possibile manuale, artigianale, in cantina la vinificazione avviene in tini di acciaio per 8 mesi, durante i quali il vino è monitorato affinchè sia garantita la stabilità e la varietà aromatica nel tempo.

  1. Vigne adulte del vitigno rosso principe della Sardegna nel suo luogo di elezione: l’isola di Sant’Antioco  (30 e 40 anni di età, dall’annata 2019 una vigna di oltre 100 anni),
  2. bassa resa per superficie (35q a ettaro contro gli 80/110 delle coltivazioni a spalliera),
  3. selezione dei grappoli (vendemmia rigorosamente a mano),
  4. lavorazioni minimali in cantina

 

Schede tecniche

Scheda tecnica Primu 2018   

Back To Top